La menta? Ottima al mattino per una ricarica di energia, melissa e valeriana ideali la sera e dopo i pasti cosa c’è di meglio di una tisana a base di anice, liquirizia e camomilla!
Chissà quale può esser la miglior tisana per dimagrire?

Concordiamo che non berreste mai un caffettino prima di andare a dormire, giusto? Allo stesso modo non iniziereste una giornata impegnativa con una camomilla, vero? Ecco, scopriamo allora quale può esser la giusta combinazione per creare una tisana dimagrante.

Le tisane dimagranti sono senza dubbio tra i rimedi naturali più apprezzati (ed interessanti) per chi vuole perdere peso in eccesso in modo sano. Chiaramente da sole non bastano per dimagrire, occorre infatti seguire una sana alimentazione, fare sport ed avere sane abitudine quotidiane.

Va detto però che un’assunzione regolare di una tisana preparata con le giuste erbe dimagranti può regalare notevoli soddisfazioni e aiutarvi a mantenere un peso forma.

Esistono tisane drenanti, quelle che combattono la fame nervosa, quelle per velocizzare il metabolismo ed anche quelle… lassative! Dobbiamo esser ben certi di cosa prepariamo prima di bere il nostro decotto.

10 Erbe per fare tisane dimagranti

Per realizzare le vostre tisane dimagranti potete usare una o più erbe, studiando bene le combinazioni. Oggi vediamo varie ricette per preparare le tisane per dimagrire in casa! Vi ricordiamo che in gravidanza, in caso di patologie o di dubbi, non assumete le tisane senza il consulto medico! Per sicurezza è comunque bene affidarsi ad un sito di settore o potete farvi preparare le miscele direttamente in erboristeria.

Quali sono le erbe da non far mai mancare in una tisana perché sia dimagrante? Ecco un elenco di 10 alleate per mantenere la linea.

  • Finocchio: conosciuto ed apprezzato fin dall’antichità per le proprietà digestive, è un ottimo aiuto per ridurre il gonfiore addominale grazie alla presenza di anetolo (basti pensare alle capsule di carbone vegetale e finocchio).
  • Zenzero: ad oggi è più facile trovare chi lo conosce e lo usa regolarmente che persone che non conoscono questa fantastica radice dalle mille proprietà! Questa spezia, dalle origini orientali aiuta a rendere più veloce il metabolismo ed a bruciare i grassi ingeriti!
  • Gramigna: esiste il detto, l’erba cattiva non muore mai… e si riferisce alla pianta infestante della gramigna dalle molteplici proprietà, tra le quali il miglioramento di digestione e la regolarizzazione del metabolismo.
  • Fucus: l’estratto aiuta a velocizzare il metabolismo, bisogna però stare attenti poiché agisce sulla tiroide.
  • Mate: conosciuto anche come yerba mate, viene impiegata a due opposti dell’emisfero. I monaci tibetani lo impiegano per ottenere forza e prestanza fisica mentre in Argentina viene impiegata come bevanda rigenerante. In occidente viene impiegata per ridurre il senso di fame e per bruciare i grassi. Il mate è particolarmente indicato per chi soffre di fame nervosa.
  • Sambuco: impiegato sotto forma di tisana è utile per chi soffre di intestino pigro, il sambuco è ottimo anche per aiutare la digestione.
  • Carciofo: sebbene sia largamente impiegato per aiutare a depurare il fegato, il carciofo può essere utile per perdere peso.
  • Menta: questa profumata erba, oltre a donare un piacevole sapore è ottima per stimolare la digestione e placare la fame.
  • Ibisco: il fiore dell’ibisco viene molto apprezzato in tutta l’Africa. Ha un grande potere diuretico e, oltre a stimolare il metabolismo, favorisce la perdita di peso. L’infuso di ibisco è molto conosciuto anche con il nome di karkadè.
  • Tè: sebbene esistano tante varietà di tè, quella da preferire per velocizzare il metabolismo è il tè verde! Un buon tè, oltre a donare energia può essere consumato al posto del caffe.

Mi sembra doveroso, avendo parlato anche di erbe comuni, di lasciare un consiglio: non cogliete voi le piante a meno che non siate capaci e ne conoscete bene la “storia”. Il terreno, oltre ad essere proprietà privata, potrebbe essere metabolizzato con concimi nocivi.

Mi sento di consigliare di prendere le tisane dimagranti e le erbe per tisane direttamente dal vostro erborista di fiducia!

Ecco due ricette una più estiva ed una buona in tutte le stagioni.

Tisana zenzero e limone per dimagrire

Gli ingredienti per una tisana allo zenzero e limone per dimagrire sono:
– 1 litro di acqua naturale
– 1 limone, preferibilmente da agricoltura biologica
– zenzero fresco, da cui ricavare 8/10 fettine

Il procedimento per ottenere la tisana dimagrante allo zenzero e limone è molto semplice. Iniziamo con il portare l’acqua a ebollizione e aggiungiamo lo zenzero, la scorza ed il succo di limone. Spostiamo il recipiente e lasciamo in infusione per 10 minuti, dopodiché filtrate.
I migliori risultati si ottengono bevendone una bella tazza al risveglio ed una prima di pranzo.

Tisana allo zenzero e pompelmo per dimagrire con gusto

Gli ingredienti per la tisana allo zenzero e pompelmo dimagrante sono:
– 1 litro di acqua naturale
– 15 grammi di tè verde in foglie
– 30 grammi di scorza di pompelmo, preferibilmente da agricoltura biologica
– 10 grammi di zenzero in polvere, da preferirsi da coltivazione biologica

Il procedimento è abbastanza basilare: portate ad ebollizione l’acqua in un recipiente separato. Miscelate le foglie di tè con lo zenzero e la scorza di limone ed aggiungete il preparato all’acqua in ebollizione. Allontanate il recipiente dal calore e lasciate in infusione la tisana per 6/8 minuti. Filtrate l’infuso ottenuto e gustatelo tiepido. La tisana dimagrante allo zenzero e pompelmo può essere addolcita con del miele, a piacere.

Le ricette e le informazioni sono state reperite sul questo sito che si occupa di tisane dimagranti. Tisanezenzero.it è un punto di riferimento per tutti i tipi di tisane, compresi quelle a base di zenzero ed altre erbe officinali.