Scegliere un buon materasso memory foam ti aiuterà a lungo andare, ad eliminare i dolori articolari, che si susseguono dopo una bella nottata.

La caratteristica di questa tipologia di materassi, sta nell’assumere perfettamente la fisionomia del tuo corpo. Rispetto ad altri, che ti provocano danni e dolori, da cui uscirne non è poi così semplice.

Materasso memory foam per Dormire Bene

C’è una vasta di scelta di materassi memory foam. Tutti pensati per farti dormire bene la notte, che è una delle caratteristiche più importanti, per cominciare al meglio la giornata.

Grazie alla loro composizione, il peso del tuo corpo verrà distribuito uniformemente, evitando in questo modo movimenti scomposti o peggio ancora, scomodità fino al punto di non farti dormire.

Come scegliere un materasso in memory per il mal di schiena

Il materasso in memory è rivoluzionario. Fin da principio, la sua realizzazione fu pensata per sostenere gli astronauti della NASA. Per agevolare il loro lancio sullo spazio e per far assumere loro, una postura più che corretta.

Il vecchio materasso a molle è oramai obsoleto. Quest’ultimo causa problemi articolari per il semplice fatto che grava sui punti di pressione del corpo umano.

Il memory foam oltre ad evitare questo problema, si preoccupa principalmente di evitare l’insorgere di problemi alla schiena, problemi reumatici o anche d’artrite.

Caratteristiche importanti

Quali sono le caratteristiche che ti consentono di scegliere il materasso memory adatto alle tue esigenze?

  • Fodera in cotone: è il miglior materiale per evitare di sudare durante la notte. Meglio ancora se adotta la modalità “traspirante”, tra l’altro a differenza degli altri materiali “sintetici”, questo è a base naturale.
  • La rigidità del materasso: un materasso non dev’essere né troppo rigido e nemmeno troppo “morbido”. Quello ideale dev’essere sulla mediocrità, viceversa potresti sollecitare scorrettamente la colonna vertebrale.
  • La rete: seppur può sembrare una risposta scontata, materasso e rete camminano di pari passo. È più appropriato scegliere una rete facilmente regolabile. Sia per farsì che si adatti alle tue necessità, sia per per adattarsi al materasso acquistato.

Altri fattori che incidono sulla scelta del materasso memory foam sono le dimensioni e la sua altezza. Questi sono dettagli che variano in base a ciò che preferisci.

Prima di acquistare un memory foam, puoi chiedere al produttore se acconsente il periodo di prova. Nonostante la loro efficacia, un materasso di differisce da tutti gli altri, motivo per cui dovresti provarlo per capire se è adatto a te.