Non hai idea su come scegliere gli occhiali da sole? Ti spiegherò quali sono i fattori che possono influenzare tale scelta.

Naturalmente ti starai chiedendo come devono essere gli occhiali da sole, ma in realtà tutto dipende da quali si adattano più facilmente al tuo viso.

Come trovare gli occhiali da sole giusti?

  1. Assicurati che le lenti prodotte siano di qualità;
  2. Le lenti devono essere conformi per proteggerti dai raggi UV;
  3. Scegli quelli più adatti al tuo viso e lo stile;

Come avrai notato prima di poter sceglier un paio d’occhiali, il primo passo è quello di accertarsi della loro qualità. Diffida da quelli che ti vendono nei mercatini o i cinesi a €5, non faranno altro che rovinarti a lungo andare.

Piuttosto investi denaro in quelli con una qualità superiore, non solo per un fattore estetico ma soprattutto per la salute dei tuoi occhi.

Come capire quali occhiali da sole stanno bene?

Se non sai come capire quali occhiali da sole stanno bene allora devi assolutamente informarti in base alla forma del tuo viso.

Viso ovale

Se hai un viso ovale allora non avrai problemi sulla scelta degli occhiali. Infatti grazie al mento abbastanza stretto e agli zigomi alti, qualsiasi tipologia di occhiali ti starà bene.

La tipologia più adatta sarebbero occhiali da sole alti, grandi e bombati. Insomma abbastanza appariscenti, ma per chi ha un viso ovale come il tuo, non dovrà farsi scrupoli.

Viso rotondo

Qualora avessi il viso rotondo il paio d’occhiali perfetti sono quelli rettangolari. In questo modo si creerà uno squilibrio tra due forme differenti, proprio per farti apparire il viso più sottile e allungato.

Al contrario di quelli per il viso ovale, in questo non caso non dovrai scegliere occhiali alti, piuttosto scegline un paio sottile.

Viso triangolare

Dal momento in cui il viso triangolare restringe molto la mascella e rende zigomi e tempie allineate, puoi optare per degli occhiali abbastanza grandi.

Tra l’altro le tendenze ormai sono tutte con occhialoni grandi e montature stravaganti. Scegli sempre modelli che siano arrotondati.

Viso squadrato

Il viso squadrato probabilmente è difficile da individuare, generalmente ha una fronte più larga del solito e gli zigomi molto esposti.

Opta per montature ovali o comunque che abbiano dei bordi più tondi. Vanno anche bene gli occhiali spessi.

Dopo aver analizzato gli occhiali da sole in base al tuo viso, ora non resta che capire quali sono gli altri fattori che influenzeranno la tua scelta.

Materiale, misure e utilizzo

Come ti ho spiegato in precedenza, la qualità degli occhiali da sole è estremamente importante. Il materiale è il primo fattore che dev’essere valutato.

Da anni esistono in commercio le lenti cosiddette “NXT poliuretano“, che oltre ad essere leggerissime, hanno una resistenza agli urti.

Di conseguenza riducono la possibilità di far comparire dei graffi e allo stesso tempo ti garantiscono una visuale piuttosto nitida, grazie alla pulizia delle loro lenti.

Naturalmente il prezzo a causa del materiale di qualità utilizzato, sarà molto costoso. Per un modello più economico puoi sceglierlo in policarbonato o in acrilico, ma entrambi sono più soggetti a graffiarsi.

Come scegliere misura giusta

La misura giusta degli occhiali da sole è importante per non appesantire il loro utilizzo. Per scegliere quella più adatta a te devi trovare un modello che non sia troppo stretto.

È importante che le ciglia non tocchino in alcun modo né le lenti e nemmeno la montatura stessa. Il modello non dovrà nemmeno esserti un peso sul naso e le stecche degli occhiali non dovranno dar fastidio alle tue orecchie sulle quali si poggiano.

Se sceglierai il modello più adeguato secondo le caratteristiche appena descritte, allora il peso degli occhiali da sole sarà ben equilibrato e a lungo andare non avrai alcun tipo di problema o fastidio.

Occhiali per leggere: come sceglierli?

Quando sei concentrato nella lettura davanti a un computer o semplicemente di fronte alle pagine di un libro, con il passare del tempo la tua vista può perdere di graduazione e scatenare la cosiddetta presbiopia.

Esistono in commercio degli occhiali appositi per la lettura. La loro qualità è indifferente proprio perché sono dei modelli standard, che ti aiutano a prevenire la presbiopia.

A questo punto ti starai chiedendo “quali occhiali da lettura scegliere e quali evitare?”, esistono in commercio due tipologie di modelli:

  1. Occhiali da lettura di marca: in questo caso conosci il produttore e l’azienda che li fabbrica ti garantisce un certificato di sicurezza. Ci sono anche modelli low cost.
  2. Occhiali da lettura senza marca: si possono trovare persino nei supermercati, non riportano alcun nome aziendale e figuriamoci se hanno garanzia.

Tra i due avrai certamente intuito che devi fare affidamento a quelli di marca. E non perché abbiano una sigla famosa (anche perché ci sono modelli a prezzi contenuti) ma per salvaguardare la tua vista.

Naturalmente questa tipologia di occhiali pre-montati vanno bene solo in caso di presbiopia semplice, qualora tu avessi problemi di vista ben più gravi, ti consiglio di fare una visita oculistica.