Il capospalla più amato dalle donne di tutte le età? Il coprispalle. Irresistibile nella versione cozy e retro, sprigiona il suo charme incontrastato e up to date nella più glamour variante chic. Il suo mood ambivalente, lazy e luxury, lo rende adattabile a qualsiasi tipo di outfit, da quello più classico e rilassato, tipico dell’abbigliamento casual e sporty, a quello più trendy e ricercato. Capo passepartout del guardaroba femminile, il coprispalle abbraccia differenti stili e tendenze. Il suo design timeless, senza tempo e attualizzato, consente combo fashion per gli imperdibili winter look di stagione e per i più frizzanti abbinamenti primaverili. Abbottonato o aperto sul davanti, in versione cardigan, jacket o bolero, è perfetto sempre, per le più informali situazioni daily e per le occasioni speciali.

Outfit da giorno con cardigan maxi e blouson 

In lana o maglia fine, over o slim fit, questo capo d’abbigliamento regala al total look un tocco classy esclusivo, come si evince anche dal catalogo di myvida.it, che presenta un vasto assortimento di coprispalle e cardigan in quanto apprezzati ed indossati da donne di qualunque età. A consacrare il “wool so cool” ci pensa il chunky knit, ovvero il maglione in filato grosso. Preferibilmente con motivo a trecce. Amatissimo dalle moderne it girl, assume le sembianze di un cardigan granny, come quello degli avi, e fluffy, irresistibilmente soffice. Confortevole e soft come un caldo abbraccio, conferisce alle mise con pantaloni ampi, jeans destroyed e dolcevita, un irresistibile tratto old style. Le fashion lovers trasformano il vetusto e voluminoso cardy in un sensuale ed iper femminile minidress di tendenza. Da esaltare rigorosamente con stivali alti e suola bassa. Attillati, lineari o grafici, i coprispalle cropped ed i blouson ai fianchi conferiscono al look donna un tocco rigoroso e preppy.  Perfetti come sofisticato complemento knitwear dei look urban giornalieri, arricchiscono di valore gli outfit bon ton e college style. In abbinamento a bluse ricercate e bermuda very stretch disegnano la figura della contemporanea dandy socialite. Con t-shirt basic e gonne check a quadri schiacciano l’occhio agli iconici anni ’90, sottolineandone l’allure vintage.

5 modi di indossare coprispalle, blazer e mantella

Durante la fredda stagione invernale e nella più colorata e mite stagione primaverile, il coprispalle sprigiona tutto il suo incontrastato charme. Sia come pratico capospalla, da indossare anche in versione layering a strati, sia come elegante complemento decorativo dell’outfit. Declinato in tutte le varianti possibili, il coprispalle si presta ad innumerevoli combinazioni di stili, mix fashion e a tratti sovversivi. Ma come indossarlo per esibire un look sempre diverso e originale? In versione blazer per esempio. In maglia e senza bottoni, conferisce carattere agli outfit casual e trendy con pantaloni skinny e dal taglio classico. Over e asimmetrico, rende l’outfit streetwear minimal e senza sovrastrutture, un po’ grunge. Micro e slim fit, sia sbottonato che chiuso sul davanti, è il coprispalle perfetto per le mise con pantaloni high waist a vita alta e paper bag. Corto e in lurex, in alternativa all’opulento bolero, è il capo perfetto su abiti leggeri, lussuosi e svolazzanti, tubini corti e long dress. In pelliccia sintetica o tessuto sherpa, sostituisce il pesante coat femminile, rendendo l’outfit interessante e distintivo. In versione mantella è la soluzione very cool e comfy degli outfit da busy days. Il coprispalle così indossato, da solo o sopra un’altra giacca en pendant, è un trend della stagione autunnale ed invernale. Amato particolarmente dalle streetstyle icons, garantisce stile e comodità assoluta a tutte.

Bolero time: intramontabile, classy e rock

La scelta del coprispalle perfetto si trasforma in arma vincente in base alle occasioni. In tessuto ricercato, embroidered o ricco di inserti preziosi, come paillettes e perline, il coprispalle bolero è l’alleato di stile delle donne sofisticate. Soprattutto, di quelle che scelgono un capospalla raffinato da abbinare agli abiti da cerimonia. Il taglio caratteristico, sotto il seno o alla vita, definisce la silhouette femminile in modo armonioso ed elegante. E sia nella versione a maniche corte che nella variante a maniche lunghe, sia in coordinato che a contrasto, decora l’outfit come un accessorio irrinunciabile. La giacca bolero, inoltre, ha un doppio pratico uso. Il suo lato romantico e raffinato, che la rende imprescindibile negli abbinamenti upper class, si trasforma in rock appeal. Basta scegliere il bolero in tessuto denim o finta pelle, con impunture a rilievo, borchie e dettagli glam, per renderlo intramontabile passepartout del look easy chic e metropolitano. In questa versione, giovanile e fashion, dona il suo meglio con jeans in tutte le fogge, pants stretti, leggings in synthetic leather, e biker boots.

Stole e foulard: i trend di stagione versatili e originali

Il coprispalle donna ha infiniti volti e usi. In inverno e nelle più temperate stagioni di mezzo, il coprispalle tiene il passo della moda. Si evolve, ispira outfit distintivi grazie alla versatilità dei tessuti, fino a diventare un vero e proprio cult piece del guardaroba. Ed in estate? Anche nella stagione più calda dell’anno, il coprispalle si trasforma in super alleato di bellezza, by day e by night. In versione stola, caftano o maxi foulard, protegge dal venticello leggero, impreziosendo abiti lunghi e vestitini da cocktail. Oltre che completare l’outfit da spiaggia con costumi ricercati, trikini sensuali e bikini glamour. La stola, in particolare, assicura classe e stile agli abbinamenti eleganti, quelli ricreati per le cerimonie e per gli outfit easy chic. In tinta unita o punto jacquard, in tessuto velato iridescente o matt, esalta il summer total look e quello delle occasioni speciali. Il coprispalle in versione maxi foulard è il vero must delle stagione estiva. In seta o cotone, a fantasia o con frange, è l’accessorio perfetto per coprire la schiena nuda e le scollature di abiti, top e canotte. Oltre a conferire un tocco caratteristico all’outfit, si rivela una scelta strategica a livello ottico e stilistico: minimizza difetti e rotondità, snellisce tratti curvy del corpo e dona volume alle skinny gals. Portato intorno al collo, annodato con un giro di perle o una spilla, arricchisce un abito minimal trasformandolo subito in sciccoso ornamento. Appoggiato sulle spalle, come un essenziale coprispalle, rende il look sobrio o boho a seconda del pattern e delle situazioni.