Che cosa sono gli integratori per cani? A che cosa servono? Questa è una delle domande più ricorrenti tra i padroni dei cani, quindi, se anche tu stai cercando maggiori informazioni in merito, allora sei nella pagina giusta. Facciamo un passo indietro. Osservando la vita familiare di cane e padrone, ciò che emerge nella maggior parte dei casi è che i proprietari del nostro animale domestico preferito hanno la ferrea convinzione che il loro amico a quattro zampe sia sano di suo, quindi non abbia bisogno di null’altro se non del cibo che gli somministriamo. Tuttavia, le cose non stanno sempre così. Questo perché in alcuni casi il nostro cane presenta vere e proprie necessità metaboliche che vanno oltre la sua alimentazione quotidiana. Ecco allora che in casi come questo arrivano in soccorso gli integratori per cani, ovvero quei prodotti specifici che colmano il deficit nutritivo del nostro amico a quattro zampe restituendogli il benessere psicofisico andato perso.

L’utilità dell’integratore alimentare

A seconda dei casi e della carenze, l’integratore alimentare per il cane viene pensato per colmare il fabbisogno di sali minerali, di acidi grassi essenziali o quello di vitamine. Questo prodotto, abbinato ai carboidrati, alle proteine e alle fibre contenute nella sua pappa, completano nel migliore dei modi il suo cibo. Quest’ultimo, dunque, dal punto di vista nutritivo acquisterà un valore aggiunto. Probabilmente se sei arrivato fin qua ora è il momento in cui ti stai domandando quali sono i vantaggi per il tuo amico. In primo luogo il suo pelo è lo specchio della suo stato di salute, il primo a giovarne sarà proprio il manto, che apparirà più morbido e lucido. A trarre vantaggio dall’integratore saranno anche la struttura ossea e la flora batterica intestinale del nostro amico a quattro zampe.

In ogni caso, qualsiasi sia l’integratore per il cane che vorrai acquistare, ricorda sempre che, nonostante questo non venga considerato un medicinale, deve essere sempre impiegato con il massimo criterio. Ciò vuol dire che non devi mai superare le dosi consigliate dal produttore o quelle indicate dal tuo veterinario.

Nutrienti da inserire nella pappa del tuo cane

Sia che tu abbia un cucciolo oppure un cane maturo, se desideri fronteggiare le carenze alimentari del tuo amico, devi far ricorso a integratori alimentari in grado di sopperire adeguatamente alla mancanza dei nutrienti o delle vitamine essenziali al suo benessere.
Tra gli integratori da somministrare al tuo cane ci sono senza ombra di dubbio tutte quelle sostanze che raramente siamo in grado di somministrargli attraverso il cibo casalingo che gli prepariamo. Tra questi emergono sicuramente gli Omega 3, che si trovano perlopiù nei semi oleosi e nel pesce, elementi che raramente introduciamo nel pasto del nostro amico peloso. Detto altrimenti, un’alimentazione proteica basata sulla carne, per esempio, risulterà carente di questi acidi grassi essenziali. Tuttavia, anche inserendo il pesce un paio di volte alla settimana nella dieta del cane, l’apporto di Omega 3 risulterebbe insufficiente. Il medesimo discorso deve essere fatto per il calcio: se non sei abituato a dar ossa da rosicchiare al tuo amico a quattro zampe, devi assolutamente aggiungere alla sua dieta integratori contenenti calcio.

Gli integratori alimentari per le ossa del tuo cane e i multi-vitaminici

Anche le ossa e le articolazioni del tuo peloso hanno bisogno di essere aiutate con gli integratori adeguati. Con gli anni, si sa, le cartilagini trattengono una quantità minore di acqua perdendo la loro funzione protettiva ottimale. Ecco quindi che puoi inserire nella dieta del cane integratori alimentari specifici come i GAG, ovvero i glicosaminoglicani, che mantengono alta l’idratazione delle cellule e aiutano le cartilagini.

Ad aiutare la salute del tuo amico ci sono anche i multi-vitaminici, ottimi integratori composti da più sostanze che agiscono sul benessere generale dell’animale aiutandolo al affrontare nel migliore dei modi il corso della giornata. I multi-vitaminici sono altresì molto utili per dare energia ai cani anziani. È compreso nella categoria degli integratori per cani anche il mangime messo a punto per affrontare le problematiche di natura epatica.

L’integratore alimentare per il pelo del tuo cane

Se vuoi migliorare il pelo del tuo migliore amico devi ricorrere a un integratore alimentare specifico, ovvero gli Omega 3. Questi acidi grassi essenziali non danno solo lucentezza al pelo del nostro amico, ma sono elementi importanti nel buon funzionamento del suo organismo.
Chiamati anche grassi buoni, gli Omega 3 presentano eccellenti proprietà antinfiammatorie, combattono la secchezza dell’epidermide del nostro peloso e ne migliorano l’aspetto del manto. Non è tutto. Gli Omega 3 sono infatti degli ottimi integratori nel caso in cui il tuo amico presenti deficit ai reni, problemi alle articolazioni e problemi cardiopatici. Non solo, perché i benefici di questi nutrienti sono evidenti anche in caso di cardiopatie e deficit renali, osteoartrite e problemi articolari. Avendo difficoltà a sintetizzare l’EPA e il DHA, il nostro amico ha quindi bisogno di assumere questi acidi con la sua dieta.